Referenz SL

Guide condilari secondo Prof. Dr. Rudolf Slavicek, Vienna: Al posto delle sfere condilari ci sono perni assiali che scorrono sulle guide SKN (inclinazione condilare sagittale). Un’altra caratteristica di rilievo dell’articolatore Reference sono i suoi accessori (chiave di taratura, set di programmazione, portamodello, piano di guida incisale/sequenziale ecc.).

  • Ceste condilari aperte, facilmente programmabili e controllabili
  • Guide speciali per un‘articolazione tesa o per legamenti sciolti
  • Occlusione sicura, valore medio perfetto, regolazione di massima precisione
  • Dinamica molto sensibile, scorrevole, buona maneggevolezza
  • Blocco di centrica (semplificato) facilmente rinnovabile